sabato 10 marzo 2012

Rubrica "Appunti di diritto penale"

Da oggi riprende vita sul blog la rubrica"Appunti di diritto penale" con la quale ci eravamo prefissi l'obiettivo di trattare gli argomenti del diritto penale sostanziale in maniera semplice ma allo stesso tempo approfondita.
Per rimanere sempre aggiornati sugli argomenti trattati cliccate sul tasto MI PIACE qui al lato ----->
In passato ci eravamo occupati delle cause di giustificazione, oggi invece riprendiamo  dai principi fondamentali del diritto penale grazie al contributo del dott. Filippo Lombardi che sarà subito pubblicato.
Si riporta di seguito una premessa del progetto fatta dallo stesso dott. Lombardi (curatore anche del blog spuntianalitici.blogspot.com):


E' da qualche settimana che lo pensavo, e oggi mi sono finalmente deciso. Ripensando agli scorsi anni universitari, ho deciso di aiutare gli studenti alle prese con gli esami di diritto penale e procedura penale, con questo blog. Come avrete avuto (spero!) modo di notare, il blog fornisce con una frequenza più o meno elevata (non me ne vogliate!) degli articoli in ambito prevalentemente penalistico, che inquadrano determinate questioni problematiche sulle quali la dottrina o la giurisprudenza hanno cercato di dare risposte concrete alla luce di recenti dispute teoriche o controversie giudiziarie. Da oggi, invece, oltre agli articoli "specifici" offrirò degli elaborati più generali, concernenti le tematiche del diritto penale (parte generale + alcuni reati più importanti) e del diritto processuale penale, che non devono sfuggire a chi sta preparando un esame universitario nelle suddette materie. Come ho già accennato, è comprensibile quindi che la cerchia di destinatari a cui miro con questi scritti è quella degli studenti universitari. Spero che però, al contempo, possano tornare utili anche alle altre categorie di giuristi, che si dilettino con me nel rispolverare un po' gli argomenti presenti in tutti i manuali. Sono ben accetti commenti che apportino domande su quanto scritto, sollecitino la risoluzione di ulteriori dubbi su quanto (in buona fede ed eventualmente) omesso od offrano articoli, sentenze e note integrative dell'argomento. Sottolineo in questa sede che questo mio lavoro non è assolutamente finalizzato a causarvi una sostituzione dei normali manuali sui quali studiate. E' consigliabile, pertanto, affiancare i miei articoli al normale studio universitario, atteggiandosi gli stessi solo come semplice "focus" su tematiche di ampio rilievo. Specifico, inoltre, che i testi che leggerete ometteranno di scendere in particolari quando quei particolari potranno facilmente essere ricavati dalle norme, e si preoccuperanno maggiormente di fornire il "filo rosso" della materia per trattare di vari argomenti in maniera lineare e unitaria, di cui andrete a reperire, se del caso, gli opportuni approfondimenti nei manuali che normalmente usate per la preparazione all'esame. Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento